la vita tornerà

ululato da Pralina alle ore 21:38 martedì, 05 gennaio 2010

per te amore mio

So che il passaggio della vita
 
è la saetta di una mano rivolta verso la luce
 
non posso dirti altro a riguardo, amore mio
 
la passione di carne e di marmo, quella che divora,
 
sì, anche quella, è destinata a finire
 
ma s’aggrappa ad ogni asperità dell’esistenza
 
si rannicchia in ogni piccola cava, bolla segreta,
 
trova asilo in ogni rifugio e nutrimento da ogni respiro
 
e lì si ferma, immobile, nello sguardo degli amanti.
 
Certo l’io finisce e nemmeno il tu rimane,
 
e non c’è nulla che possa sfidare il tempo
 
la sequenza dei giorni e dei mesi e degli anni
 
è la violenza cieca che scioglie ogni legame
 
ma se ci pensi il nostro incontrarsi inizia qui
 
qui è lo sguardo, il sorriso, la lacrima, lo scintillio,
 
il calore e il colore dei nostri corpi avvolti.
 
Nel sogno, rivedo frammenti di me che ballano
 
mani di persone mai conosciute che posso stringere
 
luoghi lontani che hanno percorso i miei antenati,
 
nel sogno vedo le steppe dell’Asia, cieli che si aprono
 
e stelle offerte a miliardi, nella vertigine dell’orizzonte.
 
La vita tornerà, come torna la pioggia in un deserto
 
tornerà la bambina a giocare, con altri nomi
 
si stupirà d’ogni cosa che abita in un altro pianeta
 
scoprirà che le lucciole pulsano come sessi
 
e che anche le farfalle possono apparire orribili
 
il cavallo di frisia dell’erba smeraldina
 
sarà il mare per le sue corse pazze in estate.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...