fragili quando se lo possono permettere

ululato da Pralina alle ore 13:46 sabato, 14 novembre 2009

Dedicato a quelle come me che sono fragili solo quando se lo possono permettere * le donne che la vita bastona sui denti, le stronze che non hanno tempo per chattare * le superbe che non hanno tempo per rispondere ai messaggi privati * le vanesie che pretendono l’unico complimento mai ricevuto da bambine * le reduci da cinghiate sulle gambe, da “piccoli litigi familiari” * le zoccole che non vogliono pregare in chiesa, ma soltanto in privato * le zingare che sostituiscono il crocefisso con la faccia di Che Guevara * le indomabili che non hanno mai voluto i piedi in testa da un medico * le indiane metropolitane che si pitturano il viso e rifiutano il valium * le femministe che a scuola vengono chiamate “troie” perché hanno denunciato uno stupro di gruppo ai danni di una ragazzina * le mamme troppo apprensive che passano la notte in bianco sul letto dei figli * le figlie troppo ansiose che passano i giorni all’ospedale sul letto della madre * le piccine isteriche per troppa fame e sete d’amore* quelle che gli uomini chiamano “pazze”, le squilibrate, le sclerate, le emotive * le mestruate e quelle in menopausa, quelle sempre troppo ansiose * quelle che agli uomini rompono sempre gli attributi, e poi glieli rendono virili * le donne romagnole, le forti e fragili, che si rompono facilmente in un pianto che si ricompongono in una risata come uno schianto magnifico * secche come cortecce, umide come l’argilla del greto di un fiume.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...