L’ONESTA’ E LA BELLEZZA D’ANIMO DI CHI E’ COSTRETTO A SEDERSI DALLA PARTE DEL TORTO, PERCHE’ TUTTI GLI ALTRI POSTI SONO GIA’ STATI OCCUPATI…

Una mamma a cui lo stato ammazza di botte il figlio, ha una pensione di 450 euro, costretta a fare le pulizie per pagare l’affitto e le bollette, trova un portafoglio con 1700 euro e lo restituisce. Perché, c’è chi in questo paese governato da grossi delinquenti, sa quanto è dura la vita dalla parte di chi è sempre stato punito e vessato per piccoli reati. Lei è una donna onesta, come tutti noi che lottiamo per andare avanti senza rubare la pagnotta alla povera gente. Scommetto che questa notizia non la dirà nessun tg perché non vogliono raccontare chi è, il suo ragazzo ammazzato al carcere delle Sughere a Livorno e poi hanno raccontato che è morto per un “forte infarto”. Si chiamava Marcello Lonzi.
 
lonzimarcello-lamadre_260_220_709x600-4bf45f9a98843
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...